Torna all'elenco

23/02/2022

LE BUONE PRATICHE DELLA FORMAZIONE: GRUPPO AGSM AIM

In questo numero della newsletter, la sezione Best Practice è dedicata al Gruppo AGSM AIM, nato il 1° Gennaio 2021 dalla fusione per incorporazione delle società Agsm Verona e Aim Vicenza. Si tratta di un Gruppo a capitale interamente pubblico (61,2% Comune di Verona, 38,8% Comune di Vicenza) con circa 1.500 dipendenti che si occupa di produzione e distribuzione di energia elettrica, gas e calore, vendita di energia elettrica e gas, illuminazione pubblica, gestione energetica degli edifici, servizi di telecomunicazioni e fibra ottica, servizi di igiene ambientale, efficientamento energetico, smart mobility. La nuova multiutility fornisce quindi servizi essenziali e prodotti integrativi per il cittadino e per la crescita delle imprese, degli enti e delle istituzioni del territorio, facendo dello “sviluppo sostenibile e tutela dell’ambiente” i principi guida che hanno portato l’unione delle due aziende. Per quanto concerne la formazione, entrambe le aziende, già prima della fusione, hanno realizzato in questi anni numerosi interventi formativi con l’utilizzo del Conto formazione aziendale; oltre alla formazione di base e in materia di salute e sicurezza sul lavoro, si è trattato perlopiù di corsi rivolti a fornire al personale dipendente gli strumenti necessari alla crescita professionale e a migliorare la qualità dei servizi offerti in un’ottica di customer satisfaction e di sviluppo aziendale. Nel corso del 2021, l’utilizzo del Conto Formazione Aziendale è stato rivolto, oltre alla consueta attività formativa in materia di sicurezza del lavoro e di formazione comportamentale per il personale assunto nel triennio precedente, anche ad un piano formativo di 320 ore di docenza indirizzato a circa 380 lavoratori (appartenenti alle diverse qualifiche (operaia, impiegatizia, quadro) finalizzato ad erogare, su base volontaria, interventi formativi riferiti a temi quali Comunicazione Orale e Scritta, Gestione del conflitto, Time Management, lingua Inglese, lingua Spagnola, Innovazione digitale. Gli interventi sono stati erogati sia in sessioni d’aula in presenza sia in sessioni di docenza remota utilizzando le piattaforme virtuali più diffuse. Per il 2022 è stato avviato un piano che coinvolge circa 200 lavoratori e che prevede oltre 250 ore di docenza per aggiornamenti in materia di sicurezza del lavoro. Il Conto formazione aziendale sarà poi utilizzato in corso d’anno per specifiche iniziative formative a supporto del change management organizzativo. Grazie all’aggiornamento e al rafforzamento delle competenze del personale, il Gruppo AGSM AIM, si accinge ora a consolidare la propria presenza nel mercato nazionale delle multiutillity sia per la produzione che per la distribuzione e commercializzazione di prodotti energetici, confermando e valorizzando la propria presenza sul territorio di riferimento nella fornitura di prodotti e servizi senza trascurare l’attenzione agli aspetti ambientali, alla sicurezza e alla qualità del prodotto-servizio ad elevato valore aggiunto, sia per il cittadino che per lo sviluppo delle imprese, degli enti e delle istituzioni locali.